Pensieri

Cose che accadono quando decidi di aprire un blog.

Quando si decide di aprire un proprio blog, da soli o in compagnia, lo si fa per molte ragioni ma, certamente, quella che prevale su tutte (o almeno dovrebbe prevalere) é una sola: si ama scrivere e si desidera condividere i propri contenuti con altre persone della rete.

Solitamente chi decide di creare un blog è anch’egli a sua volta lettore di altri blog e dopo averne fatto esperienza “passiva”, vuole attraversare la barricata e provare l’ebrezza di essere l’autore di un proprio post.  Le fasi che si attraversano quando si apre un proprio spazio virtuale sono essenzialmente tre, ma sarà la bravura dell’autore (o degli autori) a decretare l’avanzamento delle fasi.

Fase numero 1: L’entusiasmo

Sei un lettore assiduo di un sacco di blog. Ti piace scrivere. E visto che 1+1 =2, inizi a pensare Perché no? Ti lanci. Lo fai. Tanto é gratis. Panico da primo post. Ok, innanzitutto diciamo chi sono e cosa mi piace. Scrivi e butti in rete.

Fase numero 2: Fallo sapere agli amici.

Hai scritto un certo numero di post e sei abbastanza soddisfatto, decidi perciò di iniziare a condividere tutto sui social, perché é il modo più veloce per farsi conoscere e per farlo sapere a chi ti conosce. Bene. Condividi il tuo primo articolo. Profluvio di complimenti, incitamenti, applausi, coro di Ma dai! Non sapevo avessi questa passione! Sai che sei proprio brava e tu dentro di te gongoli soddisfatta.

Fase numero 3: Il blocco del blogger

Perché prima o poi arriva sempre. Un mese. Due. Tre. Ma è solo questione di tempo. Arriva di sicuro un momento in cui ti trovi a pensare E oggi cosa scrivo? Panico. Ed é questo il punto della svolta. Perché é in questo momento che si decidono le sorti del tuo blog. Non sai cosa scrivere e magari nelle settimane passate non sono arrivati i commenti che speravi. Ti sembra che un altro post non faccia poi tutta questa differenza. Ti scoraggi e zac…lasci andare. Inizi a frequentare molto meno il tuo blog e piano piano te ne dimentichi quasi.

Oppure.

Esiste un finale alternativo. Commenti o no, blocco o meno, decidi che vuoi proseguire. Perchè quello é il tuo spazio, lo hai creato tu e ti piace. È la tua stanzetta. E anche se non ti ci stai applicando come avresti voluto, o come pensavi che avresti saputo fare, o non stai ottenendo i risultati sperati, fa niente. È comunque tutta farina del tuo sacco. Perciò la fase quattro può essere duplice:

Fase numero 4: Fine del blog o Scoperta della realtà:

Ossia. Fare blogging richiede tempo, impegno, passione, dedizione. A fondo perduto. I risultati che otterrai saranno direttamente proporzionali alla quantità di tempo, impegno, formazione, ingegno e conoscenze che deciderai (o potrai) impiegarci. Non funziona solo col desiderio e la bella scrittura. Non basta. Non sono sufficienti i magari.

Chissà, magari poi succede qualcosa.

Magari ne faccio un lavoro.

Magari divento Chiara Ferragni.

Magari. Magari. Magari.

I blogger professionisti, quelli che davvero sono riusciti a farne un lavoro, ti mettono in guardia. Non é facile come sembra. Il blogging é diventato un lavoro come un altro e per prendere il volo si dovrebbero conoscere anche questioni tecniche (SEO, ottimizzazione dei contenuti, uso intensivo dei social) che non tutti sono interessati o disposti a imparare. E comunque a volte non basta.

Ma, vada come vada, una cosa è certa. Qualunque risultato otterrai (o non otterrai) lui rimarrà sempre la tua creatura. Il tuo spazio creativo. Un punto di partenza che comunque esiste nella rete. Questo nessuno potrà togliertelo mai.

Photo credit: Freddy Castro by Unsplash

340 thoughts on “Cose che accadono quando decidi di aprire un blog.

  1. The very heart of your writing whilst sounding reasonable in the beginning, did not really settle properly with me personally after some time. Somewhere throughout the paragraphs you were able to make me a believer but just for a very short while. I still have a problem with your leaps in assumptions and you might do nicely to help fill in those breaks. In the event that you can accomplish that, I will surely be impressed.
    raiditem1gold.tumblr.com

  2. Youre so cool! I dont suppose Ive read something like this before. So nice to find someone with some authentic thoughts on this subject. realy thanks for beginning this up. this web site is something that’s wanted on the net, somebody with a little originality. helpful job for bringing something new to the internet!
    raiditem1gold.tumblr.com

  3. Where to fin raiditem d the cheapest WoW items? Raiditem is your first choice! When you want to have an abundance of WoW gold, just choose us! Fast Delivery,raiditem, Safe and Guaranteed! Sell Wow Gold for Time Cards. We got what you want, for your server, ready for a cheap and fast delivery!

  4. Where can I buy cheap Air Jordan shoes? -cheap air jordans online for sale. Cheap jordans; buy cheap jordans shoes for sale at nike air jordan shoes official shop online.Cheap Jordans Free Shipping,Purchase Top Quality Air Jordans for Men & Women and Kids at Cheap Price,include Air Jordan 11 Gamma Blue,Concords,13
    Jordan Shoes Mall

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *