Chi siamo

 

Elena

A 9 anni le mie coetanee sognavano di diventare le eroine dei cartoni animati, mentre io volevo essere Jo March e fare la scrittrice. A 18 anni avevo già letto abbastanza per capire che il mio sogno non era così a portata di mano. A 27, abbandonate le velleità letterarie, ho scelto un lavoro bellissimo: la bibliotecaria. A 36 ho ripreso in mano il sogno, l’ho riadattato e ridimensionato e insieme alla mia amica e collega mi sono gettata in questa avventura.

 

 

 

 

Benedetta

Bibliotecaria anch’io, quindi. Ma non prima di essere stata per un po’ insegnante di scuola primaria e poi redattrice ed essermi dedicata, a più riprese e in ordine sparso, alla fotografia, alla pasticceria, all’arte orafa. Passioni che vengono, vanno, talvolta restano. Come i viaggi, le visite o i piccoli spostamenti: una costante nella mia vita. Scrivo da sempre, ma da sempre l’ho fatto per me. A 42 anni mi son detta che posso farlo con qualcuno, Elena, per qualcun altro.

Ah! Siamo entrambe mamme, di due figli maschi ciascuna.

 

…E per sapere come è cominciata leggete qui.